Iscriviti ad ANBI – 2015!!

Caro Socio, caro Collega,

con il nuovo anno è anche partita la Campagna Adesioni 2015 di ANBI!

Per il costo di un caffè alla settimana è possibile sostenere chi, da sempre, si dedica al Riconoscimento Professionale, alla Formazione ed al Supporto Scientifico e Giuridico dei Biotecnologi.

Ti invitiamo a supportarci e contribuire al rafforzamento dell’Associazione perché solo un soggetto rappresentativo numericamente rilevante può portare con efficacia le istanze dei biotecnologi presso le opportune sedi istituzionali.

L’impegno e la passione dei Soci che negli anni hanno dedicato la propria competenza e professionalità all’ANBI ci hanno consentito di ottenere importanti conquiste per la professione del Biotecnologo; molte questioni rimangono però ancora aperte. E oggi come allora è necessario il tuo contributo: attivamente, negli organi associativi, se lo vorrai, oppure anche solamente attraverso l’iscrizione all’Associazione.

Questo è il momento di essere forti, focalizzati ed uniti in un’unica voce: quella di ANBI, l’Associazione di riferimento per i Biotecnologi e le Biotecnologie in Italia. Invitiamo tutti a riflettere sui successi che, pur con fatica, abbiamo raggiunto negli anni. Ed invitiamo tutti a non alienarsi dalle sfide che ancora ci attendono.

Dal punto di vista del riconoscimento professionale questo 2015 ci vedrà attivi con due grandi interlocutori: il Ministero della Salute e il Ministero dello Sviluppo Economico. Con il Ministero della Salute lavoreremo per la Revisione del Dpr 483/97, per l’apertura al Biotecnologo come figura Professionale in ambito Sanitario (come preannunciatoci a Luglio 2014), mente con il Ministero dello Sviluppo Economico l’obiettivo è l’inserimento di ANBI nella lista delle Associazioni Professionali riconosciute, un aspetto fondamentale per la completa valorizzazione dell’Albo dei Biotecnologi come unico strumento per la certificazione della qualità e la professionalità dei Biotecnologi.

Se anche voi come noi volete davvero bene alla Professione del Biotecnologo sostenete ANBI, e collaborate con noi!

ANBI c’è, ancora più determinata.

ANBI parte integrante della European Biotech Week 2014

Caro Socio,

in occasione della Settimana Europea delle Biotecnologie che si svolgerà dal 6 al 12 ottobre, segnaliamo gli eventi organizzati da Assobiotec in programma a Roma.

6 ottobre 2014 – Biotecnologie: nuovi scenari in medicina e l’industria della salute (Con la presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Graziano Del Rio). Sede: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Sala Polifunzionale, Via di Santa Maria 37 – Roma. In collaborazione con CNBBSV, ASIS, Assobiomedica, Assobiotec, Farmindustria.

7 ottobre 2014 – Crescita e competitività del Paese: il ruolo delle biotecnologie (Organizzato assieme all’On. Federico Gelli, con la presenza del Vice Ministro all’Economia e alle Finanze, Enrico Morando). Sede: Palazzo Marini – Camera dei Deputati. Sala della Mercede, via della Mercede, 55 – Roma. In collaborazione con EY, Associazione NOVA – Network Orizzonti Valori Azioni.

8 ottobre 2014 – Prometeo è davvero liberato? Scienza, tecnologia e società nel Terzo millennio (Organizzato con la Senatrice a Vita Elena Cattaneo, con la presenza del Presidente del Senato, Pietro Grasso ed Emilia Grazia De Biasi, Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica). Sede: Senato della Repubblica, Palazzo Giustiniani – Sala Zuccari, Via della Dogana Vecchia, 29 – Roma. Nel corso del convegno verrà consegnato a Riccardo Iacona, autore e conduttore di “Presa diretta” RAI3, il Premio Giornalistico Assobiotec

9 ottobre 2014 – I prodotti medicinali per Terapie Avanzate: aspetti clinici e prospettive per il loro sviluppo clinico. Sede: Istituto Superiore di Sanità, Viale Regina Elena, 299 – Roma. In collaborazione con Istituto Superiore di Sanità.

10 ottobre 2014 – La prevenzione per la salute, la sostenibilità, lo sviluppo economico del Paese (Con l’intervento iniziale del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, del Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi, oltre ad un panel di assoluta eccellenza). Sede: Ministero della Salute, Auditorium, Via Lungotevere Ripa 1 – Roma.

Per partecipare, vai direttamente al sito di Assobiotec ed iscriviti nella sezione eventi

N.B. Esclusivamente per l’evento del 6 ottobre a Palazzo Chigi, oltre all’iscrizione sul sito, per motivi di sicurezza è necessario fornire estremi personali e numero del documento di riconoscimento personale alla mail: assobiotec.federchimica@federchimica.it

 

Ti ricordiamo inoltre gli appuntamenti promossi da ANBI, sempre nel contesto della Settimana Europea delle Biotecnologie.

7 ottobre 2014 – Cent’anni di molecole della vita: dalla struttura alla funzione

Nel celebrare il centenario della scoperta della Cristallografia, evento divulgativo per comunicare l’importanza di tale metodologia e degli approcci biotecnologici ad essa correlati. L’evento, organizzato in collaborazione da ANBI Abruzzo e l’Università di Teramo si svolgeràpresso L’Università di Teramo, Campus di Coste Sant’Agostino. Informazioni 

8 ottobre 2014 – LE BIOTECNOLOGIE SONO NEL NOSTRO PIATTO? 

Dibattito organizzato da Università di Bologna e ANBI dedicato alle biotecnologie che finiscono sulla nostra tavola. L’evento si terrà a Ozzano Emilia (BO). Informazioni 

11 Ottobre 2014 –  Raccontare la scienza: istruzioni per l’uso. Una intera giornata dedicata alla comunicazione della scienza pensata appositamente per i ricercatori che vogliono dare il proprio contributo al dibattito scienza e società. L’evento, organizzato in collaborazione da ANBI, Parco Tecnologico Padano, Italia unita per la scienza, Italbiotec e Scientificast, si terrà presso il Parco Tecnologico Padano di Lodi. Informazioni

Convegno: le banche dei tessuti e delle cellule nel SSN

Sabato 4 Ottobre 2014 presso la Sala Convegni dell’Ospedale M. Bufalini di Cesena si terrà il Convegno “Le Banche dei Tessuti e delle Cellule nel Sistema Sanitario nazionale: esperienze in regione Emilia Romagna”, organizzato dal Centro Grandi Ustionati e Banca regionale della Cute Emilia Romagna, Azienda USL della Romagna, ambito territoriale di Cesena, in collaborazione con l’Associazione nazionale dei Biotecnologi Italiani (ANBI).

Il Convegno vuole essere un momento di presentazione scientifica e condivisione di esperienze fra le Banche delle Cellule e dei Tessuti presenti in regione Emilia Romagna, certificate e autorizzate dai Centri Nazionale e regionale Trapianti (CNT e CRT) e gli Ospedali della Regione che utilizzano Tessuti e Cellule di Donatore.

Attraverso il confronto tra le Banche e le realtà Cliniche si cercheranno eventuali criticità offrendo nel contempo spunti e idee per un miglioramento dei percorsi clinici assistenziali.

Venti ingressi sono riservati ai soci ANBI.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0547-352919 e inviare la scheda di iscrizione all’indirizzo mail vpurpura@ausl-cesena.emr.it.

Le biotecnologie sono nel nostro piatto?

Il prossimo 8 ottobre, all’interno della settimana europea delle biotecnologie (#EBW14), si terrà a Ozzano Emilia (BO) un dibattito organizzato da Università di Bologna e ANBI dedicato alle biotecnologie che finiscono sulla nostra tavola.

Obiettivo dell’iniziativa il discutere di biotecnologie nel lungo percorso che va dai semi, passa per la salute degli animali per arrivare infine alla nostra tavola e toccare la nostra salute. Dove si pone la divisione tra “Biotecnologie tradizionali” e “Biotecnologie innovative”? Questo punto è fisso o progredisce con il progredire della ricerca scientifica? Sarà possibile visitare i laboratori, la stalla e il caseificio per ottenere chiarimenti attraverso testimonianze di applicazioni concrete del Biotech nei vari settori dell’agro-alimentare.

L’evento è gratuito. Iscriviti qui.

Summer School in Biostatistica 2014

Anche quest’anno, a grande richiesta, ANBI propone la quarta “Summer School in Biostatistica: dalla analisi univariata alle analisi multivariate negli studi cross-section e negli studi longitudinali“.

Il Corso si terrà nei giorni 19 e 20 giugno p.v. a Bologna e sarà tenuto da Massimo Borelli, docente di Biostatistica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Trieste.